lunedì 16 aprile 2012

L'universo della menzogna

Sarolta Ban 



L’essenza di ogni cosa pulsa
celandosi nella menzogna.
Tutto ci appartiene tranne la verità
che, ingannata dall’indulgenza dell’occhio,
si fa beffe della nostra bramosia.
Provai a coltivare l’illusione sul terreno dell’angoscia,
ciò che germogliò non furono gli anelati succulenti frutti dell’oblio
ma solo la sterile secchezza delle fauci deliranti
di un animale idrofobo.
In silenzio, assaporai l’inutilità di un sogno breve
ottenuto dalla ricomposizione sconvolta
di vecchi desideri e rimpianti malcelati.
In silenzio, soffoco ora,
in un contorcimento di pensieri
che mi strangola il cuore
spillando fino all’ultima goccia la speranza.
Rosario Ciotto

9 commenti:

  1. Ciao!! grazie mille a te per il commento, scusami la gaffe ^^;
    un salutone!!! =3

    RispondiElimina
  2. C'è un errore, il gatto doveva essere almeno 50 volte più grande... :)

    RispondiElimina
  3. comprendo il senso tra le righe

    strano poi pensare che i sentimenti scuri siano anche belli...a presto

    RispondiElimina
  4. Hai bisogno di una buona cura di ottimismo..Anche se sono d'ccordo, la verità non coincide con quello che vorremmo fosse vero!

    RispondiElimina
  5. hai ragione: i sogni che ricompongono vecchi desideri sono effimeri e lasciano macerie nel cuore.

    RispondiElimina
  6. Una visione contorta ma concreta della realtà, cui appartiene la menzogna. Essa ci avvolge nelle sue spire e la verità - intesa come profonda conoscenza di sé e della vita - non ci appartiene.

    RispondiElimina
  7. Ciao,sono del blo "Ricette di Mondo http://ricettedimundo.blogspot.it/
    mi sono aggiunto ai tuoi lettori fissi perchè il tuo blog è molto interessante e quindi voglio continuare a seguirti...
    Vieni a visitare anche me se ti fa piacere e lascia un commento o iscriviti ai miei lettori fissi per sapere che sei passato...
    Ciao e a presto

    RispondiElimina
  8. la nostra vita è divisa in due parti la parte reale, vera, forse della verità e la parte onirica dove il vissuto è non reale, ma è forse menzogna, bugia, non verità?

    è solo l'altra parte del cielo. è un animale estraneo a noi, ma fa parte di noi. è difficile viverlo.

    i tuoi componimenti fanno sempre riflettere su livelli profondi della nostra anima. sarebbe bello poterne parlare a lungo senza essere distratti dalla fase reale della nostra esistenza.

    RispondiElimina
  9. Belo texto...Espectacular....
    Assim como uma gota de veneno compromete um balde inteiro, também a mentira, por menor que seja, estraga toda a nossa vida.
    (Mahatma Gandhi)

    Cumprimentos

    RispondiElimina